Home | Standard | Champions | Litters/Cuccioli | Photos | Credits | Notizie Utili | Links |Contact

 

 

Cardigan Welsh Corgi

Breve storia

Un cane piccolo, ma molto robusto fu trovato molti secoli fa sulle remote, misteriose e verdi colline del Cardiganshire nel Galles. Era il "Corgi": Cor dal gallese "cur" , "nano" o "gnomo" e "gi" (con la g dura come ghi ) per cane. Letteralmente Corgi significa "cane nano". La razza si pensa che esistesse gia ai tempi dei guerrieri Celti più di 3000 anni fa e furono loro a portarlo nel Galles quando questi migrarono dall'Europa centrale.
Questo piccolo cane è un fantastico compagno, si affeziona infinitamente alla casa e alle persone della famiglia. Da secoli è stato usato come fedele collaboratore per i lavori della fattoria, cane di corte e quindi guardiano della casa, guida e "tallonatore" delle mandrie. A quei tempi era infatti la Corona a possedere la maggior parte della terra che circondava la casa dell'agricoltore e a questi era permesso solamente di far pascolare la mandria solo nell'area necessaria a tale scopo. Vi era pertanto tra gli agricoltori una forte competizione e i cani "tallonatori" al contrario di quelli da gregge erano allenati a disperdere la mandria mordendo i garretti delle bestie; il loro compito era di spingere la mandria in spazi sempre più estesi in quanto questo dava all'agricoltore maggior forza legale per pretendere più pascolo.
Più tardi divenne un vero e proprio cane bovaro guidando la mandria dalle fattorie del Galles fino ai mercati inglesi. Il suo compito era anche quello di precedere il mandriano nel trovare l'area per il pascolo e di avvisarlo di potenziali nemici per il bestiame. Antiche leggi gallesi del decimo secolo punivano severamente chi molestava o maltrattava il piccolo "corgi" in quanto il suo talento poteva veramente contribuire all'economia della famiglia. Sebbene di frequente venga scambiato per il molto più comune Pembroke (che non ha la coda), il Cardigan è una razza a sé stante di antico lignaggio che discende direttamente dalla famiglia dei Teckel o dei Dachshund.

I primi Cardigan erano tozzi, con il mantello golden o blue merle (ottenuti dall'incrocio con il Welsh Collie e successivamente con lo Scottish Collie) e forse con le orecchie piegate. A seguito di attente selezioni con elementi rossi e brindle (nero tigrato) si è giunti all'attuale standard che ne ha esaltaltato le caratteristiche migliori . In quel periodo c'erano due tipo di Welsh Corgi: il Brindle nel sud del Cardiganshire ed il Red diffuso un pò ovunque nel Galles centrale fino al confine con l'Inghilterra. I due tipo differivano poco per indole ed attitudini; dall'incrocio di questi derivano gli attuali Cardigan. Il Villaggio di Bronant nel Galles è noto come quel paese ove gli unici cani erano Cardigan fino al 1865. Il Cardigan di Bronant era molto simile all'attuale ma qualche soggetto non portave le orecchie dritte. Alla fine dell'800, con l'inizio delle prime esposizioni canine alcuni allevatori iniziarono a selezionare la razza per giungere alle caratteristiche attuali. Solo all'inizio del secolo il termine Corgi venne ad essere usato con regolarità e la razza iniziò ad essere documentata.

Nonostante che il primo Cardigan Welsh Corgi fosse presentato ad un'esposizione in Inghilterra nel 1919, solo nel 1926 fu fondata la "English Cardigan Welsh Corgi Association". Inizialmente non fu fatta distinzione tra il Cardigan ed il Pembroke e furono registrati come una singola razza. Questo permise alle due razze di essere incrociate creando conflitti tra gli allevatori. Si dovette attendere il 1934 per rimediare l'errore e ottenere la separazione di razza con il Pembroke da parte del "English Kennel Club".

Un maschio rosso di nome Bob Llwyd fu il campione più utilizzato nella seconda metà degli anni' 20 e i primi standard di razza pare che siano basati su di lui. E' l'antenato del primo campione di razza Ch Golden Arrow che nacque nel 1928 e finì il campionato nel 1931. La prima coppia di Cardigan fu importata in America nel 1931 da Mrs. Benjamin P. Bole; la prima femmina ad arrivare in questo paese fu la famosa Cassie che aveva già prodotto Cardigan di buona qualità in Inghilterra. Il primo Campione statunitense fu Ch Megan una femmina rossa e bianca; nel 1935 fu fondato il Cardigan Welsh Corgi Club of America. In Italia la razza è stata introdotta dal Barone Giulio Poggi Banchieri negli anni '70.

Per conoscere la storia del Cardi in Italia vedi anche:

Cardi's history in Italy

Clicca la foto per vedere la Galleria di Campioni del passato che hanno contribuito alla attuale genealogia.

 

 

 

 

1926 English Kennel clippings

Copyright 2004-2010 © lapo lombardini - www.cardiganwelshcorgi.it - Updated 04.2010
All Rights Reserved. It is illegal to copy any part of this Website without the Owner permission. All the articles and photos are exclusive property of the Authors, this include the Website Graphic shape. Any violation will be aimed with the full extension of Law. For further inquiry contact the Webmaster.